Indietro

Accogliere e ascoltare, si cerca 4 volontari

Il progetto prenderà il via al centro socio sanitario di San Giovanni. Domande da presentare entro il 26 giugno

SAN GIOVANNI VALDARNO — Scade il 26 giugno il termine di presentazione delle domande per il servizio civile legato alla Asl Toscana sud est. L’Azienda sanitaria ha previsto sette progetti per i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti.

Il quarto progetto si intitola Accogliere e ascoltare e si realizza nella sede del Centro Socio Sanitario di San Giovanni Valdarno. L’obiettivo è di favorire l’accoglienza e l'orientamento del cittadino nella struttura, con particolare riferimento al Punto Prelievi e alla attività ambulatoriale specialistica, inclusa la Salute Mentale Adulti. L'elevata complessità organizzativa di queste realtà, sia sotto il profilo del volume di prestazioni socio sanitarie erogate sia sotto il profilo dell'ampia tipologia di percorsi socio sanitari integrati che spaziano dalla salute mentale al materno infantile, necessita di un adeguato spazio di accoglienza in cui ricevere corrette informazioni.

Per il progetto, della durata di un anno, saranno chiamati quattro volontari ai quali saranno corrisposti 433,80 euro al mese. Le domande devono essere presentate entro le 14 del 26 giugno attraverso una delle seguenti modalità: invio PEC all’indirizzo ausltoscanasudest@postacert.toscana.it (il candidato deve essere titolare di PEC); raccomandata A/R indirizzata a Ufficio Protocollo Azienda USL Toscana sud est Via Curtatone, 54 - 52100 Arezzo (non fa fede il timbro postale); a mano all'Ufficio Protocollo Azienda USL Toscana Sud Est Via Curtatone, 54 – 52100 Arezzo.

La documentazione per la domanda è scaricabile dal sito www.uslsudest.toscana.it o disponibile presso l’Ufficio Servizio Civile ospedale San Donato, Via P. Nenni 20, Arezzo (tel. 0575 254134), mail carla.deantoniis@uslsudest.toscana.it. Si consiglia di contattare direttamente l’ufficio per tutte le informazioni. E’ possibile presentare domanda per un solo progetto. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it