Indietro

Cinquanta ettari di bosco ridotti in cenere

E' stato domato dopo ore di lavoro il violento incendio divampato a Ponte agli Stolli. In volo cinque elicotteri e un Canadair

GREVE IN CHIANTI — Le prime stime sono sconfortanti. Le fiamme divampate nel pomeriggio di ieri hanno praticamente ridotto in cenere almeno cinquanta ettari di bosco. Il rogo si è esteso rapidamente, tanto da richiedere l'intervento di quattro elicotteri della flotta regionale, di un elicottero dei vigili del fuoco e di un Canadair. 

Un vasto spiegamento di mezzi in supporto ai vigili del fuoco e ai volontari che sono entrati in azione sul terreno. Per le operazioni di bonifica sono state chiamate sette squadre di volontari e operai forestali della Città Metropolitana di Firenze. Le attività sono andate avanti tutta la notte dopo che, intorno alle 20 di ieri sera, il rogo è stato domato. Si tratta di operazioni necessarie a scongiurare la ripresa dei focolai: durante la bonifica, infatti, vengono spenti i tizzoni ancora incandescenti e vengono messi a tacere i possibili nuovi focolai.  

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it