Indietro

Mattarella proclama cavaliere l'ex bagnino eroe

L'onorificenza del Capo dello Stato consegnata nel giorno della festa della Repubblica per aver salvato la vita a un uomo in arresto cardiopolmonare

TERRANUOVA BRACCIOLINI — Si chiama Cesare Rogai l'infermiere ed ex bagnino che cinque anni fa salvò da morte un uomo di 79 anni andato in arresto cardiocircolatorio nella sala d'attesa del distretto Asl di Terranuova Bracciolini. Oggi, in occasione del 2 giugno, ha ricevuto la medaglia con la croce di cavaliere della Repubblica e la pergamena con diploma di onorificenza che gli sono state conferite dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

Rogai, resosi conto della situazione, iniziò subito le manovre di rianimazione intervallando il massaggio cardiaco alla respirazione artificiale, guadagnando così il tempo necessario all'arrivo del 118. Qualche interminabile minuto di manovre e poi l'anziano riprese a respirare.

"E' stata una grande emozione ricevere questo riconoscimento - ha detto - In realtà ho fatto solo il mio dovere ma fa piacere vedere che questi gesti sono così apprezzati".

Sebbene abbia fatto clamore, non si è trattato dell'unico episodio simile che ha visto coinvolto Rogai, che già in passato, quando faceva il bagnino, ha salvato altre persone. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it