Indietro

Si sveglia in auto, la moglie è fuori e la picchia

L'uomo si è addormentato nella vettura dopo una festa. La mattina ha visto la donna che portava in giro i cani e l'ha aggredita violentemente

REGGELLO — I carabinieri di Greve in Chianti hanno arrestato in località Pancoli, in flagranza di reato, un rumeno di 44 anni, muratore residente da anni in Italia, incensurato, per aver aggredito la moglie, connazionale 37enne, causandole un trauma cranico lieve e contusioni multiple

L'uomo si è svegliato ieri mattina nella propria auto, ancora in preda ai fumi dell’alcol per aver esagerato nei festeggiamenti di un battesimo avvenuto la sera precedente, appena ha visto la moglie uscire con i cani, senza alcun motivo apparente, l’ha aggredita con pugni al volto e calci al corpo, come hanno spiegato i carabinieri. 

La donna, che non ha fatto denuncia, ha chiamato il 118 per farsi medicare, mentre il marito ha continuato a delirare

E' stato il 118 a contattare i carabinieri, che sono giunti sul posto e hanno visto il 44enne che a bordo di un fuoristrada Land Rover ha tentato la fuga.

L'uomo è stato fermato poco dopo e ha reagito malamente anche ai carabinieri. E' stato arrestato per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale e gli è stata ritirata la patente.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it