Indietro

Rifiuti, la prenotazione non è più obbligatoria

Da lunedì 3 agosto cambieranno le norme che si dovranno rispettare per il conferimento negli Ecocentri o per ritirare i sacchetti per i multimateriali

FIGLINE E INCISA — In seguito all’aggiornamento del protocollo anti contagio da lunedì 3 agosto sarà nuovamente possibile l’accesso agli Ecocentri per il conferimento dei rifiuti e per il ritiro dei sacchetti dedicati al multimateriale, anche senza prenotazione. Ovviamente dovrà essere rispettata la fila di ingresso muniti di mascherina di protezione, gilet ad alta visibilità e scarpe chiuse, osservando il distanziamento fisico previsto dalle normative vigenti per l’accesso nei luoghi pubblici.

Può accedere all’Ecocentro una sola persona per ogni nucleo familiare o utenza Tari.

La prenotazione (effettuata telefonicamente o attraverso app U-First) è comunque consigliata, perché garantirà il privilegio di accesso diretto e preferenziale all’orario concordato, mentre gli utenti non prenotati dovranno rispettare il proprio turno, fare l'eventuale fila e seguire le indicazioni fornite dagli addetti.

Gli Ecocentri sono aree appositamente attrezzate dove le utenze, domestiche e non domestiche, possono consegnare tutti quei rifiuti che per tipologia o dimensioni non vanno conferiti ai servizi di raccolta “porta a porta” o tramite contenitori stradali. La lista dei materiali conferibili degli Ecocentri è consultabili nella pagina dell’apposito sito web.

Nel territorio di Figline e Incisa Valdarno sono operativi: l'ecocentro dello Stecco, aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 13.30 alle 19; il martedì, il giovedì e il sabato dalle 7,30 alle 13. Poi la stazione ecologica del Burchio, aperta il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 7,30 alle 13; il martedì, il giovedì e il sabato dalle 13,30 alle 19.

Con il mutare della normativa anti-covid da martedì 4 agosto anche lo Sportello Tari che si trova al piano terra del municipio di Figline riceverà senza appuntamento, nel giorno di martedì, dalle ore 8,45 alle 13,30.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it