Indietro

Gabriele si veste d’azzurro per sfidare i grandi

Benedetti premiato dalla sindaca di Figline e Incisa

Il ventenne di Terranuova Bracciolini, nuova speranza del ciclismo italiano, è stato chiamato in Nazionale per correre il Grande Trittico Lombardo

TERRANUOVA BRACCIOLINI — Gabriele Benedetti, la nuova speranza del ciclismo valdarnese, correrà in maglia azzurra il “Grande Trittico Lombardo", la gara riservata ai professionisti che, quest’anno (a causa delle note vicende) ha condensato in una gara unica le tre classiche della Lombardia che solitamente si svolgevano a settembre: Coppa Bernocchi, Coppa Agostoni e Tre Valli Varesine. L'atleta ventenne, che abita nel comune di Terranuova Bracciolini, proprio grazie alla convocazione in Nazionale potrà confrontarsi con atleti di grosso calibro, come ad esempio Vincenzo Nibali o Matteo Trentin.

L’appuntamento per la partenza del Grande Trittico Lombardo è fissato per lunedì 3 agosto a Legnano (ore 12). I ciclisti affronteranno un tracciato impegnativo, in cui è compresa la celebre salita del “Piccolo Stelvio” di Castiglione Olona. La parte finale della gara si svolgerà nel circuito di Varese dove, alle 16,30 circa, è previsto l’arrivo, al termine di un percorso lungo circa 200 km.

In attesa della sfida con i professionisti Gabriele Bendetti parteciperà il giorno 1 agosto (vestendo questa volta la maglia della sua squadra Continental, ovvero la Casillo Petroli FirenzeHopplà) al campionato italiano cronometro individuale, riservato agli Under 23, in programma Cerbaia di Città di Castello.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it