Indietro

Covid-19, giro di vite sui controlli in autostrada

Intensificate le verifiche della polizia stradale su tutta la rete autostradale, in particolare nelle aree di servizio e ai caselli

FIRENZE — Controlli più stringenti per verificare che chi circola sulla rete autostradale italiana lo faccia per uno dei motivi previsti dalle disposizioni del governo in materia di contrasto al coronavirus. 

La polizia stradale intensificherà le verifiche già dalle prossime ore in particolare sulla direttrice Nord-Sud, a partire dalla Lombardia con posti di blocco nei pressi delle principali aree di servizio e dei caselli sulla A1 (dunque anche in Toscana), sulla A8, sulla A7, sulla A50 e sulla A14. 

La stretta sui controlli riguarda anche le strade extraurbane e sarà effettuata in collaborazione con le altre forze dell'ordine presenti sul territorio. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it