Indietro

Tenta di ucciderlo con una coltellata alla schiena

Tre giorni di ricerche senza sosta per stringere il cerchio attorno al giovane che ha accoltellato un uomo in un sottopasso perforandogli un polmone

MONTEVARCHI — E' stato rintracciato e arrestato per tentato omicidio il giovane marocchino di 27 anni che mercoledì scorso ha aggredito con un coltello un connazionale nel sottopasso tra via Michelangelo e via Vittorio Veneto, in pieno centro e a poca distanza dalla stazione ferroviaria. L'operazione è stata condotta dalla squadra mobile in collaborazione con la polizia locale di Arezzo.

Se non fosse stato per alcuni passanti che hanno notato la vittima trascinarsi in strada, le cose si sarebbero messe decisamente male. La tempestività dei soccorsi, invece, ha permesso di trasferire velocemente l'uomo all'ospedale Le Scotte di Siena. 

Due le coltellate inferte durante l'aggressione, probabilmente scatenata da una lite per la gestione dello spaccio di droga. Il primo fendente ha raggiunto una gamba mentre il secondo ha trafitto l'emitorace, causando la rottura di alcune costole e il perforamento del polmone. La vittima è arrivata a Siena in condizioni disperate e solo dopo un lungo intervento  è stata giudicata fuori pericolo. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it