Indietro

Trovano un serpente nei pannolini

pannolini
Foto di repertorio

Una famiglia valdarnese ha un’incredibile sorpresa: nel pacco degli assorbenti c’era un serpentello morto. Sulla vicenda indagano Carabinieri e Asl

VALDARNO — Sembrerebbe una leggenda metropolitana, una notizia che fa il giro dei social per poi scoprire che era una “fake”. Invece è tutto vero tanto, che sulla strana vicenda indagano i Carabinieri e la Asl vuole fare chiarezza.

Una famiglia valdarnese che riceve regolarmente in dotazione i pannolini per il figlio minore assistito ha avuto nei giorni scorsi una strana quanto incredibile sorpresa. Aprendo il pacco arrivato direttamente e come sempre a casa dalla ditta produttrice che ha sede fuori Toscana, la coppia ha trovato in mezzo ai pannolini un serpentello morto. La famiglia ha denunciato il fatto ai Carabinieri che questa mattina hanno sequestrato la confezione. Avvertita dell’accaduto anche la Asl che si è subito messa in contatto con l’azienda produttrice - con cui ha un rapporto per la fornitura degli assorbenti ai propri assistiti - per avere chiarimenti e spiegazioni. Non si riesce infatti a capire come e quando l’animale - di piccole dimensioni – si sia potuto infilare tra gli assorbenti impacchettati.

La famiglia, intanto, ha ricevuto una nuova dotazione di pannolini mentre l’azienda sanitaria è adesso in attesa della risposta della ditta per assumere le iniziative del caso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it